QuiltItalia

In Italia

Statuto QuiltItalia , ART. 4 
"L’Associazione ha lo scopo di riunire in sede nazionale i gruppi o i singoli individui che praticano l’arte del patchwork,
Quilting e Lavori d’Ago e affini. Coordinare ai fini propagandistici l’operato delle Quilters italiane in diversi contesti
nazionali ed internazionali. Proporsi in ambito nazionale, come organo per il coordinamento delle arti suddette attraverso la raccolta e divulgazione di informazioni, pareri, opinioni ed esperienze ad esse inerenti, l’offerta di consigli tecnici e il
richiamo della grande tradizione dell’arte italiana affine al patchwork e quilting, nonché tutte le ulteriori attività che
possano promuoverne la conoscenza. 
L’Associazione non intende sovrapporsi od interferire nelle attività delle associazioni che si sono eventualmente già
costituite, auspicando, invece, una intensa e fruttifera collaborazione per sviluppare gli scopi suddetti. "

Come Associazione Nazionale crediamo che il condividere le proprie conoscenze con altre appassionate arricchisce ognuna di noi. Incrementare il numero delle socie ci permette di aumentare questo e dare più valenza a livello internazionale alla figura della quilter Italiana, che non ha nulla da invidiare alle straniere..

Speriamo che tutte voi condividiate la nostra idea che il  mantenere una propria identità non escluda il partecipare ad una vita associativa a livello nazionale. L’associazione Italiana  implementa le possibilità delle socie di vivere la propria passione condividendo le esperienze con tutte le quilter italiane e straniere. Siamo sicure che non debba esistere competizione, ma anzi condivisione e sostegno reciproco.

In questi anni, Quilt Italia in occasione di mostre ed eventi,  ha avuto l’esperienza positiva di lavorare  fianco a fianco con associazioni e gruppi  su tutto il territorio nazionale  con  reciproco scambio, aiuto e collaborazione il tutto a conferma di questo legame che ci unisce.

In questa logica di unione e sostegno reciproco Vi invitiamo a contattare la Delegata Regionale o il Consiglio Direttivo  per segnalare mostre, eventi, fiere, appuntamenti e  incontri  interni alle vostre associazioni.  Provvederemo a darne notizia  tramite i canali di comunicazione dell’associazione stessa (sito web, Rivista, FB, mailing list, DR). 

Saremmo liete anche se voleste farci pervenire articoli, correlati  da pubblicare sulla nostra Rivista, che ci raccontino di questi eventi, ma anche della vita associativa o delle storie delle singole socie.